Procedimento Tim fibra

E’ stato prorogato alla data del 30 settembre il termine dettato dall’antitrust a Telecom Italia per la presentazione delle osservazioni sugli impegni che Telecom Italia avrebbe preso riguardo lo sviluppo della rete in fibra.

Il tutto è stato pubblicato all’interno del bollettino settimanale divulgato dalla stessa autorità garante della concorrenza e del mercato dove è stata palesemente sottolineata la particolare difficoltà delle misure di Marker test e il sovrapporsi allo stesso tempo dei periodi di chiusura aziendali per ferie.

L’istruttoria era stata avviata a fine giugno con lo scopo di accertare eventuali violazioni alla normativa a tutela della concorrenza.